Ricerche di mercato Retail, GDO e Negozi indipendenti

Le ricerche di mercato si sono dimostrate nel corso del tempo strumenti indispensabili di crescita e innovazione del settore Retail. In questo ambito abbiamo iniziato la nostra attività conquistando la fiducia delle principali insegne della GDO.

Aprire un nuovo punto vendita

Una catena della GDO ha come obiettivo quello di espandere la rete, un imprenditore quello di aprire un p.v. nel posto giusto per ottenere alti volumi di affari. Si pone quindi la questione di individuare siti potenzialmente adeguati all’investimento e tagliati su misura per il contesto territoriale in cui nascono.

Realizziamo analisi dell’area e dei consumatori residenti, individuiamo le minacce della concorrenza, stimiamo il volume di affari di un nuovo punto di vendita e le caratteristiche più adatte all’area di localizzazione. 

Migliorare la performance di un p.v. e della rete

Ricerca creata per le aziende della GDO con comprovata efficacia nel miglioramento delle performance e realizzata attraverso interviste faccia a faccia ai clienti. Verifichiamo il buon funzionamento di ogni singolo punto di vendita e della rete nel suo complesso, individuiamo le leve su cui agire per aumentare numero e valore degli scontrini, aiutiamo a definire un piano di interventi e a motivare i dipendenti ad essere parte attiva del miglioramento.

Incrementare la customer experience

I clienti sono i migliori consulenti e supervisori del punto di vendita, dalle nostre ricerche nel settore alimentare risulta che entrano in negozio più di 2 volte a settimana. Si accorgono subito se cambia il direttore, delle pur minime modifiche nel lay-out, se manca un prodotto o se uno yogurt è in scadenza, ma spesso non sanno a chi rivolgersi e non si sentono ascoltati.

Con il nostro servizio di raccolta e analisi dei suggerimenti dei clienti KIOSKO – VALORE ALLE OPINIONI creiamo un sistema di ascolto e di risposta. Rendiamo i tuoi clienti parte del miglioramento del servizio e del punto di vendita.

Garantire la qualità di un punto vendita

Le aziende non devono trascurare l’ambiente in cui si svolge l’attività. Lo spazio fisico in cui il cliente si muove produce una comunicazione immateriale, un’idea dell’azienda. Lo spazio e l’atmosfera rappresentano un importante strumento di comunicazione visiva della qualità offerta.Questi sono elementi determinati nell’esperienza di acquisto. Forniamo un quadro completo e aggiornato dello stato dei punti di vendita. Individuiamo gli elementi  su cui intervenire per migliorare l’immagine ed eliminare malfunzionamenti favorendo così la permanenza dei clienti e l’attrattività del negozio.

Migliorare la comunicazione del brand

La comunicazione è:  pubblicità, modo di presentare il punto di vendita,  organizzazione e servizio offerto, rivista aziendale, sito web. Se ci sono incongruenze nel modo di proporsi o se la strategia non è chiara è possibile che i risultati siano lontani da quelli sperati.

Attraverso analisi motivazionali come focus group e gruppi a impronta dinamico-creativa si indaga a fondo l’immagine e la percezione di un brand. Si studia la comunicazione esterna (attività promozionale, giornale interno, sito web) e si verifica la coerenza comunicativa per fornire linee strategiche chiare eliminando discrasie tra offerta e aspettative dei clienti.

Motivare gli addetti alla vendita

Il dipendente è il principale interlocutore diretto nel rapporto punto vendita-cliente. Testimone di comportamenti e atteggiamenti, azioni e reazioni, a volte oggetto di elogi altre bersaglio di reclami. Nella ricerca si invita il dipendente a vestire i panni di cliente, a dare i giudizi sul punto vendita, a vivere esperienze di acquisto riportate dai clienti. E’ un modo efficace per generare nuovi stimoli e per motivare il personale ottenendo un maggior coinvolgimento sia rispetto all’azienda che ai clienti.